giovedì 27 luglio 2017

Siccità? Tsè

Privatizzate pure l'acqua.
Poi non ce n'è più per spegnere gli incendi.
Poi non ce n'è più per irrigare i campi.
Poi non ce n'è più per dare da bere a Roma.
Privatizzate, privatizzate, perché "ce lo chiede l'europa". Poco conta che l'Italia stia morendo di sete o al rogo; l'importante è che le aziende private che ora stanno gestendo l'acqua riescano a lucrarci sopra fino all'ultimo centesimo.
Questo vuole l'europa con la sua spinta alla privatizzazione estrema: che l'Italia muoia di sete o bruciata.
Soprattutto, mi raccomando, ignorate pure la volontà espressa dagli elettori nel referendum del 2011. Passata la festa gabbato lu santo, eh? Ignorate pure che la popolazione abbia detto in quel referendum un chiaro e forte NO alla privatizzazione dell'acqua.
E ancora una volta sto gridando nelle orecchie sorde del popolo secondo cui "La rivoluzione fattela tu, io tengo famiglia". Nemmeno questo scempio basta a scatenare la scintilla, quella degli incendi che stanno devastando l'Italia ma non scollano un pelo dal culo all'italiota medio, basta che il suo orticello abbia da bere e non pigli fuoco!

4 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Da sempre fortemente contrsrio alla privatizzazione dell'acqua

Dumdumderum ha detto...

@Daniele
Io sono stato tra quelli che hanno espresso la loro contrarietà al referendum de 2011 - e adesso provo un forte senso di impotenza, visto che nemmeno col referendum siamo riusciti a evitarla.

iacoponivincenzo ha detto...

Un modo c'è e mi spiace ammetterlo. Basta con questa Europa. O diventa una volta per tutte ciò che era nei desiderata dei tre padri fondatori (Adenauer, Schumann e De Gasperi) e cioè una patria comune per tutti ad uguali condizioni in cui il fratello maggiore dia una mano per migliorare la vita dei più piccoli, oppure che affoghi. Votiamo un po' sti pentastellati, gli unici che non si siano macchiati di passate governanze. Vediamo come se la cavano venendo a fanculare tutti a Bruxelles, e bloccando il buonismo dei cialtroni -papa Francesco in testa- che vorrebbero farci diventare in mezzo secolo quello che non siamo stati mai in 4000 anni.

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Con il movimento 5 avvelenamenti da radiazioni andremmo sul sicuro - sostituiremmo un sistema stabilmente impegnato nell'incularci col caos più puro, ignoranza abissale, complottismi da paranoia totale e quant'altro. Naaa: meglio il diavolo che conosciamo già.